Se ci troviamo a Stoccolma dobbiamo senza dubbio visitare Gamla Stan, il delizioso centro storico con le case decorate e le vie caratteristiche.

La Storkyrkan e il Palazzo Reale

 

In Gamla Stan troveremo il Palazzo reale (Kungliga Slottet) del XVII secolo, e la Livrustkammaren, il più antico museo di Svezia, ricco di abiti, carrozze e oggetti appartenuti ai reali degli ultimi cinque secoli. Il più antico è l'elmo di Gustavo Vasa del 1548.

 

C'è poi la Storkyrkan, cattedrale in stile barocco italiano.

Da qui, nel 1500, la fede luterana fu diffusa in tutto il regno.

All'interno si conserva una delle più belle sculture del Nordeuropa: si tratta di San Giorgio e il drago, inaugurata nel 1489 e realizzata da Lubecca Bernt Notke interamente in quercia e corno d'alce.

Un altro tesoro della Cattedrale è rappresentato dall'altare in argento del 1650 circa.

 

 

 

Da Gamla Stan possiamo prendere il battello che ci porterà ad esplorare l'arcipelago e le varie isolette. 

Passeremo davanti al lungo molo del Sodermalm ammirando le facciate dei bei palazzi, potremo visitare lo Stadshuset, il municipio dove vengono consegnati i premi Nobel, oppure approdare nell'isoletta di Djurgarden, dove si trovano alcuni fra i più visitati musei svedesi.

Fra questi c'è lo Skansen, il primo museo all'aperto del mondo.

Stoccolma centro

 

 

Lo Skansen è un museo molto particolare.

Nato nel 1891, è formato da oltre 150 antiche costruzioni in legno, fra fattorie, capanni e residenze padronali, che sono state portate lì da tutto il paese e poi ne hanno ricostruito fedelmente gli ambienti.

Passeggiando per il museo capiterà di imbattersi in silenziose comparse in costume che simulano scene di vita quotidiana e appaiono all’improvviso destando non poco stupore.

 

Molto suggestivo, sempre nell'isoletta di Djurgarden, è il museo del Vasa, il galeone affondato nel porto di Stoccolma nel 1628.

Recuperato dal fondo del mare circa 300 anni dopo, è stato restaurato scrupolosamente e ora, in perfetto stato di conservazione, se ne possono ammirare gli intarsi di legno, le sculture e i fregi.

Non è possibile salire sulla nave, ma l’emozione che si prova camminando lungo le fiancate è indescrivibile.

 

Sull'isola si trova anche il Nordiska Museet, che illustra la vita quotidiana svedese dal 1500 ai giorni nostri.

Anche i dintorni di Stoccolma sono interessanti e da visitare.

Con il battello possiamo arrivare a Drottningholm, la dimora ufficiale della famiglia reale. Il palazzo, definito la Versailles del nord, è iscritto nei Patrimoni Universali dell'Unesco.

L'ingresso a molti musei e attrazioni è gratuito per i possessori della Stockholm Card.

 

 

 

 

Stoccolma è anche una città moderna ricca di negozi e bei locali. Un giro nella City ci farà conoscere le ultime tendenze in fatto di moda e design.

Molto particolare può essere una pausa all' Absolute Ice Bar, un piccolo locale vicino alla Stazione Centrale realizzato con bancone, arredi e bicchieri totalmente in ghiaccio proveniente dalla Lapponia. Obbligatorio indossare le loro tute termiche prima dell'ingresso.

Stoccolma

Stoccolma

Tutte le informazioni per visitare la città-arcipelago