Il Golfo di Baratti è una piccola insenatura nella costa toscana fra le cittadine di San Vincenzo e Piombino.

Il paesaggio è incontaminato: alcuni campeggi, qualche affittacamere, poi natura e uno spettacolare mare.

 Ruderi  sulla spiaggia di Baratti

Il luogo è l’ideale per una vacanza di mare e storia.

Sul promontorio a ridosso del golfo si trovava infatti Populonia, una delle più potenti città-stato etrusche della Dodecapoli, l’alleanza a scopi difensivi e commerciali.

 San Cerbone, necropoli

Il territorio fa parte del Parco Archeologico di Baratti e Populonia, insieme con la necropoli di San Cerbone, alle spalle del golfo.

La secolare lavorazione dei minerali, che si è protratta fino al primo Medioevo, ha lasciato sul terreno numerosi residui ferrosi detti “rosticci” e piccoli granelli di minerale brillante che sotto il sole rendono la sabbia di Baratti luccicante e di un colore rossiccio.

 La pineta sul mare di Baratti

Il golfo, con spiaggia libera e un solo stabilimento balneare, ha alle spalle la profumata macchia mediterranea e una bellissima pineta che offre ombra nelle calde giornate estive.

Baratti, spiaggia

A disposizione ci sono diverse aree adibite a parcheggio, alcuni ristoranti e un Tourist Information.

Nel piccolo porto, verso sud al termine dell'insenatura, si possono noleggiare gommoni e imbarcazioni.

E’ disponibile anche un servizio di taxi-boat per raggiungere le belle cale dei dintorni.

 

La località nei fine settimana estivi è piuttosto affollata, meglio una visita fuori stagione o infrasettimanale per apprezzare maggiormente la suggestione del luogo.

 Il porto

Baratti è l'ideale per gli amanti dell’escursionismo: camminando per l'antica Via dei Cavalleggeri si può percorrere tutto il promontorio fino a raggiungere la città di Piombino.

Il Promontorio di Piombino

Una delle baie più selvagge e suggestive è la “Buca delle Fate”, con l’inizio del sentiero dal Reciso-Populonia, sulla strada che porta in alto al borgo di Populonia.

La baia è raggiungibile in venti minuti di camminata fra bosco e scogliera.

Cala Moresca si trova invece a Piombino in località Salivoli.

 La "Buca delle Fate" a Baratti

Cala Moresca, Piombino

Il golfo di Baratti è bello in ogni stagione, ma indubbiamente nelle soleggiate giornate di primavera, oppure d’autunno, quando la località è meno affollata, potremmo godere di più atmosfera.

Veduta del golfo di Baratti da Populonia

Il Golfo di Baratti è raggiungibile percorrendo la SS 1 Aurelia, uscita San Vincenzo e proseguendo poi lungo la Strada Provinciale della Principessa.

Da Piombino sono disponibili frequenti collegamenti per l’Isola d’Elba e la Corsica.

Populonia

Populonia

La città della Dodecapoli