Piazza Santa Maria Novella

 

Nel Medioevo in piazza Santa Maria Novella a Firenze, si faceva il Palio dei Cocchi, la corsa dei carri il cui tracciato fu delineato in seguito dagli obelischi del Giambolognaancora presenti al centro. 

La bella Basilica, ideata dai frati domenicani Sisto e Ristoro nel 1246, è uno dei capolavori dell'architettura romanico-gotica.

La facciata in marmo fu completata da Leon Battista Alberti nel 1476.

Michelangelo che amava molto questa chiesa, la chiamava “la mia sposa”.

La Basilica di Santa Maria Novella

 

All'interno, a metà della navata centrale, si trova il Crocifisso di Giotto, opera giovanile del grande artista toscano.

Fra le tante pitture e sculture presenti ci sono  anche il Crocifisso in legno del Brunelleschi e quello in bronzo del Giambologna, oltre a spendidi affreschi del Ghirlandaio.

 

Nel lato opposto della piazza si trova la Loggia di San Paolo, eretta alla fine del 1400 e decorata da terracotte dei Della Robbia.

 

Gli eleganti palazzi fiorentini fanno da corona a questa animata piazza del centro assai vicina alla omonima stazione ferroviaria e alla Piazza del Duomo.

 

Firenze, Piazza Duomo

Firenze in breve

Firenze in breve

Le informazioni essenziali per visitare la città