Imperdibile per chi si trova a Roma è la visita a Piazza San Pietro, nella Città del Vaticano.

Il piccolo stato, sede del papato e della Cristianità mondiale, occupa un’area di 44 ettari ed è indipendente dall’epoca dei Patti Lateranensi del 1929.

Via della Conciliazione e la Basilica di San Pietro

 

Via della Conciliazione unisce Roma con il Vaticano e termina in Piazza San Pietro, dove ai lati della solenne facciata della Chiesa opera di Carlo Maderno, inizia il colonnato del Bernini.

I due corridoi coperti, oltre al voler creare uno spazio protetto dalle intemperie per i fedeli che partecipano alle processioni, sembrano dare l'idea di un abbraccio della Chiesa verso il mondo.

"L'ingresso della grande piazza vuota che risplende sotto il cielo di un azzurro profondo, capace di trasformare le fredde e lunghe ombre dell'immensa facciata, in qualcosa di simile ad un grande paese color dell'ardesia... non assomiglia tanto ad un'entrata, quanto ad un'uscita.."

da "Italian Hours" di Henry James

 

In epoca romana in quest'area c'era il Circo Neroniano, edificato sotto l'imperatore Caligola e poi completato da Nerone. Fu l'Imperatore Costantino che nel 313 d.C., dopo aver concesso la libertà di culto, fece erigere una grandiosa basilica contenente nell'abside la tomba che i Cristiani avevano sempre venerato come il sepolcro di San Pietro.

Nel 1968, con uno storico annuncio, il Papa Paolo VI informò il mondo, che dopo lunghe ricerche e conferme significative, si poteva ritenere sicuro che i resti venerati potessero appartenere realmente all'Apostolo Pietro.

Piazza San Pietro

La cupola della Basilica è di Michelangelo. All'interno della Chiesa, tra i tanti capolavori, possiamo ammirare la celebre scultura della Pietà, sempre di Michelangelo, e il maestoso Baldacchino del Bernini, sotto il quale solo il Papa può celebrare la Messa.

 

"Non avrete che da camminare e guardare, camminare e guardare; fissare lo sguardo sul maestoso baldacchino che innalza la sua bronzea architettura... come un tempio nel tempio, e sentirvi, ai piedi degli abissali pilastri che sorreggono la cupola, come dei puntolini che strisciano nel terreno"

 

da Italian Hours di Henry James, 1873

 

 

Nella Città del Vaticano si possono visitare i Musei Vaticani, un insieme grandioso di edifici, stanze, giardini, corridoi, librerie, saloni, ricchi di innumerevoli tesori artistici; fra questi, la Cappella Sistina affrescata da Michelangelo, luogo dove si riunisce il Conclave, l'assemblea dei cardinali per l'elezione del nuovo Pontefice.  

Dal palazzo al lato alla Basilica, la domenica mattina a mezzogiorno si affaccia il Papa per la benedizione dellAngelus.

 

Roma in breve

Roma in breve

Tutte le informazioni