A pochi passi dalla Piazza della Fontana di Trevi a Roma troviamo il Colle del Quirinale.

Già in epoca repubblicana la zona era ritenuta prestigiosa. C'erano alcuni templi e le abitazioni di molti personaggi illustri come il poeta Marziale e l'imperatore Vespasiano.

Vi furono poi costruite le terme di Costantino.

 

Al Quirinale risiede il Presidente della Repubblica Italiana, in un magnifico edificio un tempo occupato dai pontefici e per un periodo, dai Savoia.

Il Palazzo è immenso e pieno di opere d'arte. Si tratta del sesto palazzo più grande al mondo e la più estesa residenza di un Capo di Stato.

Il nucleo più antico, terminato nel 1585, è la parte con la Torre dei Venti ammirabile nel cortile.

All'interno ci sono splendide sale fra le quali il Salone delle feste, dove si tengono i pranzi ufficiali e avviene la cerimonia dell'insediamento del Governo.

Dallo Studio, dove anticamente si trovava la camera da letto dei papi, il Presidente della Repubblica trasmette il discorso di fine anno agli Italiani. 

La parte più antica del Palazzo con la Torre dei Venti 

 

Nella piazza all'esterno possiamo ammirare la Loggia delle Benedizioni del Bernini e al centro, trasformate in fontana, le statue dei Dioscuri, provenienti dalle terme di Costantino.

Ci sono poi il Palazzo della Consulta e le settecentesche Scuderie del Quirinale, sorte sulle fondamenta del vecchio tempio di Serapide.

 

Alle 18 di ogni domenica d’estate e alle 16 nel resto dell’anno si svolge la cerimonia del Cambio della Guardia.

Nella Cappella Paolina, la domenica mattina dei mesi da Ottobre a Giugno, si fanno concerti  di musica classica molto seguiti.

Per informazioni potete consultare il sito ufficiale del Quirinale.

Roma in breve

Roma in breve

Tutte le informazioni